sabato, 16 Ottobre 2021
Pillole d'arteMusicaAngelo Carpentieri, gli ultimi successi

Angelo Carpentieri, gli ultimi successi

- Pubblicità -

La “Show Academy” non ha mai smesso di restare in contatto con i propri docenti, nonché artisti di fama nazionale ed internazionale, nonostante le restrizioni che attualmente coinvolgono l’intero Paese.

Ciò non ha impedito allo staff di confrontarsi con loro e di cercare nuovi metodi per riuscire a mantenere vivo il fuoco della passione verso gli ambiti artistici trattati in accademia e continuare a progettare il futuro.

Questo articolo è dedicato al chitarrista e compositore Angelo Carpentieri che attraverso i nostri collaboratori si lascia andare in un messaggio indirizzato agli utenti di “Show Academy” e non solo, raccontandosi e descrivendo i passi coi quali ha attraversato questo momento di stallo collettivo fino ad oggi.


Carissimi amici, 

in questo stremante e lungo periodo di lockdown causato da questa maledetta pandemia, siamo stati tutti costretti a restare in casa e non è facile per l’attività di un musicista, ma per mia fortuna dispongo di uno “studio recording” proprio sotto la mia abitazione: l'”ALdaboxstudio”.

Così, durante la prima fase di limitazioni, ne ho approfittato per concludere dei lavori d’arrangiamento per alcuni artisti emergenti, per girare qualche video con amici pubblicati poi sui vari social e per tenere lezioni a distanza ai miei cari e volenterosi allievi. 

Durante la seconda fase, quella estiva e poco più libera della prima, si è ricominciato con un po’ di concerti tramite “TV Project”, un music format a cura del Mº Sandro Deidda, e qualche altro lavoro da concertista con i miei cari amici di vecchia data della band “Jocando Latina”.

Successivamente ricostretti purtroppo a limitare le nostre attività, ne ho approfittato per restare di nuovo in studio progettando ed ultimando lavori personali, studiando e scrivendo cose nuove per un prossimo disco; l’ultimo, “Jazzer grooving”, l’ho realizzato circa dieci anni fa.

Tra le varie chiusure per zone che hanno visto l’Italia protagonista, ne ho approfittato per iniziare e portare a termine la realizzazione del primo CD dei “Jocando Latina”, di cui è imminente la pubblicazione.

Oggi, ad un anno da quando questo brutto incubo è iniziato, non si spera altro di ritornare “liberi” soprattutto per riprendere l’attività musicale live che tanto mi manca, e di iniziare finalmente le lezioni alla “Show Academy” nella bella struttura e scuola d’arte di Giusy e Simone.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Supportaci con una donazione

Più Popolari

Giusy Citro e Simone Ferrara special guest presso la sala”Truffaut” di Giffoni Vallepiana (SA)

Baldosa

Giusy Citro e Simone Ferrara special guest presso la sala”Truffaut” di Giffoni Vallepiana (SA)

Camminata

Seguici su:

1,584FansMi piace
237SeguaciSegui
6SeguaciSegui
41IscrittiIscriviti
- Pubblicità -