sabato, 16 Ottobre 2021
Pillole d'artePilatesQuattro chiacchiere con un amico: il Pilates

Quattro chiacchiere con un amico: il Pilates

- Pubblicità -

Il metodo Pilates, sperimentato e studiato dal tedesco Joseph Hubertus Pilates, fu da egli denominato “Contrology” in quanto è basato sull’uso della mente per controllare i muscoli.

Gli esercizi di pilates si basano sui muscoli posturali (quindi sono volti anche alla rieducazione posturale),

ovvero quei muscoli che aiutano a mantenere il corpo eretto ed in perfetto bilanciamento.

Essi si basano sull’eseguire movimenti fluidi e controllati abbinati ad una respirazione ben precisa, quindi sono utili anche ad acquisire consapevolezza nel respiro,

e vanno a lavorare a livello profondo del tronco per aiutarci a rafforzare i muscoli il più possibile, per rimanere eretti e per prevenire i dolori come quello del mal di schiena.

Gli esercizi del metodo pilates lavorano principalmente sulla zona centrale del corpo, che comprende i muscoli connessi al tronco: addome, glutei, adduttori, zona lombare.

Tali esercizi possono essere riadattati a seconda dell’utente che richiede assistenza oppure a seconda delle preferenze dell’istruttore ma devono in ogni caso rispettare i suoi sei principi fondamentali:

  1. Concentrazione: attenzione nel non sottovalutare nessun movimento 
  2. Controllo: controllo della postura, della posizione della testa, arti, bacino e falangi
  3. Stabilizzazione del baricentro: mantenere sempre attiva la “casa della forza” (tutti i muscoli connessi al tronco)
  4. Fluidità: eseguire gli esercizi lentamente ed armoniosamente
  5. Precisione: eseguire movimenti precisi aiuta a migliorare il tono muscolare
  6. Respirazione: respirare in modo coordinato rispetto ai gesti atletici da compiere, fluidamente e incamerando ed espellendo l’aria in maniera completa.

I benefici che possiamo ricavare da tale metodo sono principalmente cinque:

  1. Definizione del tono muscolare rispettando le linee armoniose del proprio corpo senza “pomparle” eccessivamente o in maniera spropositata
  2. Mantenerci eretti in modo corretto
  3. Addominali definiti e sempre attivi
  4. Acquisire fluidità ed apparire più eleganti in ogni movimento
  5. Alleviare i dolori alla zona lombare

Possiamo dunque notare che il pilates lavora non solo a livello estetico ma anche funzionale per la nostra salute, quindi se saremo in grado di utilizzarlo rispettando tutte le sue caratteristiche sarà per noi un amico per la vita!

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Supportaci con una donazione

Più Popolari

Giusy Citro e Simone Ferrara special guest presso la sala”Truffaut” di Giffoni Vallepiana (SA)

Baldosa

Giusy Citro e Simone Ferrara special guest presso la sala”Truffaut” di Giffoni Vallepiana (SA)

Camminata

Seguici su:

1,584FansMi piace
236SeguaciSegui
6SeguaciSegui
41IscrittiIscriviti
- Pubblicità -